News

Kentaro Miura, autore di Berserk muore a 54 anni

L’editore giapponese Hakusensha ha annunciato che l’autore della famosa opera Berserk, Kentaro Miura, è morto il 6 Maggio a causa di una dissezione aortica acuta a soli 54 anni.

Kentaro Miura è nato l’11 Luglio del 1966 nella prefettura di Chiba, ha fatto il suo debutto professionale nel mondo manga con la sua prima opera “Futatabi” storia sentimentale pubblicata sul Weekly Shōnen Magazine di Kodansha nel 1985.
Miura pubblicò una versione one-shot del manga intitolato Berserk – The Prototype sulla rivista Monthly Comicomi nel 1988, il successo clamoroso portò al lancio dell’intera serie manga Berserk sulla rivista Monthly Animal House (nel 1992 cambiò denominazione in “Young Animal”) a partire dal 1989 fino ad adesso.

Berserk oggi ha oltre 40 milioni di copie in circolazione.

Il manga ha ispirato una serie anime televisiva nel 1997 composta da 25 episodi prodotta dalla VAP in collaborazione con OLM, così come una trilogia cinematografica dal 2012 al 2013 prodotta da Studio 4°C e distribuita in Italia da Yamato Video. Un’altra serie anime televisiva è stato distribuito in Giappone nel luglio 2016 e la seconda metà della nuova serie ad aprile 2017.

Opere create da Kentaro Miura

  • Futatabi (1985)
  • Berserk – The Prototype (1988)
  • Il Re Lupo (1989)
  • Berserk (1989-2021)
  • La leggenda del Re Lupo (1990)
  • Japan (1992)
  • Gigantomachia (2013-2014)
  • Duranki (2019-2021)

Fonte: Anime News Network
Per altre news clicca qui!

Giampiero
Giampiero
[Founder & Redattore di Anidaily]

Lascia un commento