News

Yamato Video Annuncia Il Doppiaggio Di “Assassination Classroom”

Yamato Video per festeggiare il suo 30° anniversario ha annunciato il doppiaggio di diverse opere come Beelzebub (per leggere l’articolo al riguardo clicca qui), Wolf Girl & Black Prince (per leggere l’articolo al riguardo clicca qui) e “Cells at Work! Black“ (per leggere l’articolo al riguardo clicca qui), questa volta è il turno di “Assassination Classroom“.

Trama: Nella scuola media Kunugigaoka viene presentato un nuovo e alquanto bizzarro insegnante agli studenti della classe 3-E. Si tratta infatti di un essere munito di tentacoli, dalla testa rotonda, capace di muoversi a 20 volte la velocità del suono e il cui colore della pelle varia a seconda del suo stato d’animo. Prima di presentarsi alla sua nuova classe, polverizza parte della luna, rendendola per sempre a forma di falce. L’essere misterioso dichiara che entro la fine dell’anno distruggerà anche la Terra, ma, per oscure ragioni, decide, nel frattempo, di mettersi ad insegnare alle scuole medie. Avendo praticamente il mondo intero sotto il suo controllo, il governo giapponese, seppur riluttante, decide di esaudire la sua richiesta, a condizione che non faccia del male agli studenti. Così, gli studenti finiscono per chiamarlo scherzosamente Korosensei, il professore invulnerabile. Lungo il loro percorso per diventare sicari professionisti, quegli stessi studenti lo accolgono ogni giorno con tentativi di assassinio, cercando di ucciderlo per salvare il pianeta e per ricevere dal governo i 10 miliardi di yen della ricompensa.

Insieme all’annuncio sono stati pubblicati un video promozionale e un’anteprima del cast di doppiaggio.

Anteprima del Cast:

Korosensei CV : Paolo De Santis
Nagisa Shiota CV : Annalisa Longo
Tadaomi Karasuma CV : Patrizio Prata
Kaede Kayano CV : Veronica Cuscusa
Karma Akabane CV : Federico Viola
Ryoma Terasaka CV : Alessandro Fattori
Rio Nakamura CV : Federica Simonelli

Per il momento non ci sono ulteriori informazioni!

Fonte: Instagram Youtube di Yamato Video
Per altre news clicca qui!

Lascia un commento